La ritmica

Marco Mattaliano

Pianoforte e arrangiamenti


Milano me genuit e tuttora mi trattiene. Dopo gli studi classici di pianoforte, iniziati da bambino, scopro il Jazz e me ne innamoro. Comincio così un percorso che pare non avere fine. Alla pratica dello strumento affianco negli anni studi musicologici, di composizione (Conservatorio G. Verdi) e arrangiamento (Scuola Civica di Jazz). In questi anni ho avuto la fortuna di poter seguire gli insegnamenti e i consigli di grandi musicisti come Michele Bozza, Antonio Zambrini, Franco Cerri e Franco D'Andrea.



Massimiliano Carmello

Basso


Strumentista di scuola classica ancor prima che jazzistica. Nel JST Mi occupo delle frequenze basse, anche se in realtà suono, oltre al basso a 4,5 e 6 corde con e senza tasti, anche la chitarra classica, acustica ed elettrica. Ho suonato in svariati contesti e generi musicali diversi. Fra le collaborazioni ricordo: Vittorio Bianco (turnista, orchestra RAI - S. Remo), Daniele Cavallanti e Tiziano Tononi (Nexus).

        Martina Milzoni

            Contrabbasso


Martina Milzoni, musicista polistrumentista cinisellese, classe 1990. Ha conseguito il diploma-laurea di I livello in contrabbasso nel 2011 con il M° Murelli presso il Conservatorio G.Verdi di Milano e ha studiato all'Accademia di Alto Perfezionamento per Archi "Walter Stauffer" di Cremona con il M° Petracchi. Ha un'intensa attività live in tutta Italia e in Europa come bassista elettrica nella Fisheye Band del cantautore milanese Andrea Labanca e nei G-Stone, coverband hardrock-blues.

Ha un progetto solista "The Mapo Ciank" nel quale canta e suona canzoni di sua composizione e ha all'attivo diversi concerti tra cui un'esibizione ai "Notturni di Musicamorfosi" presso la Villa Reale di Monza.