Radio Blog

Chi non ha sognato, durante la pandemia, di potersene stare tranquillamente in una casa nel bosco finché non sarà tutto passato? In ognuno di noi c'è un piccolo selvaggio che ulula sulla cima della rupe, ma in America l'ululato della Wilderness si sente più forte. Sarà colpa di Thoreau e di Jack London o dei film western che ci...
La fotografia è come una canzone, ti deve venire da fuori per delle ragioni che hai tu dentro, ma quando incontri un equilibrio emotivo tra fuori e dentro, allora ti viene una bella canzone. E se lo trovi facendo una fotografia, farai una bella fotografia.Lucio Dalla

Il tema del terzo appuntamento con per Radio ad Astra: come ricevere posta dallo spazio profondo: il nostro indirizzo cosmico. Galassie, ammassi di galassie, super ammassi di galassie, nebulose, materia oscura. Direi che di argomenti ce ne sono in abbondanza.

Com'era stare sul palco con Lucio Dalla? Lo abbiamo chiesto a Roberto Costa, l'uomo che ha collaborato per più di trent'anni con lui e che ha scritto la musica di Se io fossi un angelo, uno dei suoi maggiori successi. Due chiacchiere su Lucio Dalla, un cantante che, come un fotografo, aveva bisogno della realtà per esprimersi. ...

Ulisse ama travestirsi e rendersi irriconoscibile. Così i protagonsiti dell'Odissea e di The Warriors, due opere agli estremi opposti della cronologia, finiscono con l'avere qualcosa in comune. Entrambi raccontano la rinuncia di Sè a cui è sempre obbligato l'astuto e un brutto ritorno a casa. Anche se Coney Island non è esattamente Itaca e forse...

La calma, un'encefalogramma... molte cose possono essere piatte, ma non il pianeta Terra! L'astronomo e direttore dell'Accademia delle stelle Paolo Colona sgombra ogni dubbio nella prima puntata di Per Radio ad Astra. La trasmissione a doppio senso: da ascoltare guardando il cielo.

Seconda parte di Storia del Tango dedicata alle donne. Dal libro di Monia Maria Fumagalli Angeli del focolare, demini del cabaret: le donne e il Tango. Una interessante e doverosa cronistoria del ruolo femminile in Argentina dall'epoca dei conquistdores ai nostri giorni.

In occasione dell'8 marzo vogliamo dedicare questo episodio di Storia del Tango a tutte le donne. Un exursus storico che vuole dare voce alla figura femminile, centrale in questa cultura, eppure sempre messa in secondo piano.